Don Bosco


1509310_1055765301104703_6121991781751621221_n - Copia

Nel bicentenario della nascita di Don Bosco, questo percorso riscopre la straordinaria esperienza umana e religiosa del Santo negli anni trascorsi a Chieri. Dal seminterrato in un cui visse, all’ex seminario arcivescovile oggi sede del Centro visite Don Bosco dove diventò prete; seguendo le tappe dell’itinerario cittadino è impossibile non soffermarsi per ammirare le facciate delle splendide chiese che si incontrano lungo il cammino e che fanno di Chieri un luogo unico, meraviglioso teatro di storia, d’arte e devozione. Chieri ebbe un ruolo importante nella formazione del giovane Giovanni Bosco: In questa città trascorse dieci anni di studio, di lavoro e di esperienze che formarono la sua straordinaria personalità. Qui, infatti, soggiornò negli anni della sua formazione religiosa e culturale, anni della maturazione della vocazione religiosa e anni segnati dalle difficoltà economiche che costrinsero il giovane ad affiancare allo studio piccoli lavori. Per le vie di questa città nacquero le intuizioni pedagogiche e vocazionali che svilupperà per tutto il corso della sua vita e che saranno il grande dono carismatico che lascerà alla Chiesa.