La chiesa del castello


Cop. Libro san Giorgio (24)17 novembre 2017

Nella sala conferenze della Biblioteca civica di Chieri è stato presentato il libro: La chiesa del castello. Nuovi studi sul San Giorgio di Chieri, a cura di Alberto Marchesin e Marta longhi, EdiTo, Riva presso Chieri. Il libro, promosso e sostenuto da Carreum Potentia presenta due piani di lettura: uno storico che ripercorre l’uso civico e l’uso devozionale del luogo, l’altro storico-artistico che racconta gli interventi di recupero e restauro che si sono succeduti nel tempo. I contributi al libro sono di autori cha rappresentano il massimo livello di competenza scientifica nel loro comparto di studi. Il loro lavoro ha permesso di mettere in luce aspetti poco noti della chiesa di San Giorgio, come ad esempio, il ruolo che la Societas Sancti Georgii ha avuto nella costituzione della personalità chierese. Fra gli autori ve ne stato uno che, per la sua dedizione alla ricerca sugli ambienti comunali astigiani e chieresi, ha sostento con entusiasmo la necessità di pubblicare questo libro. Si tratta del compianto prof. R. Bordone, alla memoria del quale il libro è dedicato.

Carreum Potentia ringrazia dunque gli autori e i curatori che hanno donato il loro ingegno in favore dell’Associazione affinché fosse realizzata quest’opera; gli enti religiosi che hanno consentito di accedere alle opere d’arte, i restauratori, gli archivi e la Biblioteca civica di Chieri, l’editore Mario Maierà che retto dall’entusiasmo ha dato alle stampe quest’opera e i benefattori che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione del libro.