Sulle tracce del Vittone


Duomo 21.10.17 (2)

L’associazione Progetto Cultura e Turismo Carignano ONLUS ha organizzato per i suoi associati, amici e simpatizzanti una visita ai luoghi di Bernardo Vittone, uno fra i più noti architetti dell’età barocca, più volte oggetto di progetti culturali promossi dall’Associazione. Il percorso, guidato dal socio di Carreum Potentia Antonio Mignozzetti, partito dalla chiesa parrocchiale dei santi Vincenzo e Anastasio di Cambiano, si è snodato attraverso le strade di Chieri per visitare le opere dell’architetto ben visibili nelle chiese di San Bernardino e Rocco, in San Filippo, in San Giorgio. Una puntuale attenzione è stata rivolta alla collegiata di Santa Maria della Scala, comunemente conosciuta come il Duomo, dove la quasi cinquantina di visitatori ha potuto apprezzare, fra le altre opere d’arte contenute nel monumento religioso, la cappella dedicata alla Madonna delle Grazie. Particolarmente apprezzata è stata la nicchia dove campeggia la statua lignea della Vergine. L’opera, un’ingegnosa trovata del Vittone, è stata realizzata per esaltare il profilo ed i decori della statua che, illuminata dalla luce naturale del «nicchione» posto sulla volta del piccolo presbiterio, restituisce l’idea di una luce divina proveniente direttamente dal Cielo.