LA LAPIDE DEL CONVENTO DELLE SUORE DOMENICANE

Nel giugno del 1647 muore a Chieri Caterina Antiochi o Antiochia, è una donna benestante che nel suo testamento lascia un lascito al monastero delle Suore Domenicane di Santa Caterina e Margherita di Taggia: mille scudi per comprare una parte della cascina dei Mosi alle porte di Chieri. In cambio le suore si impegnano ogni anno, il giorno 2 novembre, a ricevere i Sacramenti della Penitenza e dell’Eucaristia e a recitare per lei l’Ufficio dei defunti. Inoltre, le suore si impegnano a far celebrare sei messe ogni settimana in suffragio della defunta.

Nell’attuale oratorio Salesiano di San Luigi a Chieri, che all’ epoca era il convento di proprietà delle suore domenicane – Il monastero era stato fondato tra il 1354 e il 1361 – su un anonimo muro è ancora oggi appesa una lapide, datata 1683, in ricordo di questo testamento. In origine era esposta nel coro della chiesa di Santa Margherita. E’ scritta a caratteri latini e ci ricorda che è stata incisa nel 1683, quando era Badessa Vittoria  Maria Visca, membro della nobile famiglia Chierese dei Visca.

La lapide recita: «Il giorno 2 novembre tutte le monache riceveranno i Sacramenti della Penitenza e dell’Eucaristia e reciteranno l’Ufficio dei defunti, e inoltre faranno celebrare sei messe ogni settimana in suffragio dell’anima della signora Caterina Antiochi in seguito a suo testamento del 24 giugno 1647 e in seguito a suo lascito di mille scudi usati per acquistare parte della cascina dei Mosi. Questo essendo abbadessa Vittoria Maria Visca, nel 1683»1.

 

Per Carreum Potentia Stefania Allora

1 Traduzione di Antonio Mignozzetti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscrizione al corso Carreum Potentia

Chieri da conoscere

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Iscriviti qui sotto

Compila il form qui sotto per iscriverti al corso